Un lago prealpino incastonato tra le Prealpi Bresciane

Il Lago d’Idro, o Eridio, è un lago alpino di origine glaciale situato nella provincia di Brescia, prossimo ai i Laghi di Garda e Iseo nelle Prealpi Bresciane e geograficamente incastonato tra le Dolomiti: pochi chilometri a nord delle sue rive si trova il confine con il Trentino e il gruppo delle dolomiti di Brenta.
Il fiume Chiese, diciottesimo fiume italiano, che prende origine dal monte Fumo (Gruppo dell’Adamello), immette le sue acque nel lago, di cui ne è anche l’emissario. Oltre ad esso il fiume Caffaro ed il torrente Re contribuiscono al bilancio idrico dell’Eridio.

E' balneabile da giugno a settembre e conta varie spiagge naturali in pietrisco, oltre a stabilimenti balneari attrezzati tutti da scoprire. Nelle ore pomeridiane soffia costantemente l’Ander, un vento piacevole e non troppo forte, che permette di praticare sport acquatici con il windsurf, il kitesurf e la vela (con scuole dedicate e possibilità di noleggio delle attrezzature). La pesca sportiva è un'attività molto praticata dagli appassionati. Il lago è circondato dalle boscose Prealpi Bresciane, che offrono una ricca rete escursionistica che porta a toccare cime fino ai 2.000 m di quota, formando un terrazzo naturale da cui si gode di un panorama davvero suggestivo.

Spiagge naturali in pietrisco
Windsurf, kitesurf, pesca sportiva 
250 km di escursioni